Spazi di co-working e nuovi ambienti di lavoro

Nel corso degli ultimi decenni, il modo di concepire gli uffici (e, in generale, i luoghi di lavoro) è radicalmente cambiato: al posto dei tradizionali ambienti arredati in stile classico, sono nati spazi moderni e funzionali, con mobili colorati ed originali, sale per il relax ed il gioco (vedi il caso degli uffici di Google o Facebook), e tanta creatività. Insomma, l’ufficio non è più un luogo “noioso” e grigio, bensì un ambiente dove circolano le idee e ciò che conta è la collaborazione tra i dipendenti: un esempio lampante di questa nuova concezione è la nascita degli spazi di co-working. Cosa si intende con tale espressione? Co-working significa – come suggerisce lo stesso nome – lavorare insieme, in condivisione: pertanto, scompaiono le stanze personali o i vecchi “cubicoli”, sostituiti da ampie scrivanie e da sale luminose, del tutto prive di barriere architettoniche, concepite come open spaces. Co-working significa condivisione, oltre che degli spazi, anche degli strumenti di lavoro e delle aree comuni: ecco perché, nei nuovi uffici che rispecchiano tale concezione, non possono assolutamente mancare poltrone accoglienti, divanetti, tavolini, ma anche punti bar e ristoro. Un altro elemento fondamentale, all’interno degli spazi di co-working, è la sala per il brainstorming, un termine che indica la fase creativa, nella quale ogni dipendente esprime liberamente pensieri e idee: per rendere tale ambiente più adatto al suo scopo, è possibile inserire pareti attrezzate con videoproiettori, schermi ed altre tecnologie. Infine, vi sono i complementi d’arredo e gli accessori che, se abbinati con cura, creano un’atmosfera ancora più piacevole e stimolante: dalle lampade ai tappeti, dagli infissi alle tende, ed in più tante soluzioni utili progettate a seconda delle esigenze specifiche.

Rasterodue, azienda specializzata nella vendita di mobili da ufficio a Parma, offre collezioni esclusive dedicate proprio agli spazi di co-working ed all’impiego delle nuove tecnologie: ampie scrivanie con più posti, ideali per lavorare in gruppo e condividere idee e strumenti; comode sedie e poltrone, per non rinunciare al comfort anche durante gli orari di ufficio; scaffalature robuste e funzionali, per conservare documenti, progetti, libri, cataloghi e quant’altro, in modo ordinato ed intelligente; pareti vetrate ed attrezzate, da personalizzare in base ai fabbisogni dell’azienda. Disponibili in un vasto assortimento di misure, modelli e colori, i mobili per ufficio proposti da Rasterodue si adattano a qualsiasi spazio di co-working: studi tecnici e professionali, laboratori artistici (es. fotografia, grafica, moda, etc.), agenzie creative, brand di informatica, telefonia e servizi call-center, e via di seguito. Un ulteriore vantaggio offerto da Rasterodue è l’opportunità di richiedere, per la progettazione degli uffici, il supporto di interior designer dalla comprovata esperienza, che assisteranno i clienti durante la fase di sviluppo degli ambienti, fino alla consegna “chiavi in mano” dei prodotti. Dunque, con Rasterodue, è possibile rivoluzionare l’aspetto del proprio ufficio, favorendo l’ingresso dell’azienda nel mercato del nuovo millennio, il tutto senza rinunciare né alla qualità dei materiali e delle finiture, né alla convenienza economica.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *